Diario di una schiappa. Ovvero, ridere dell’adolescenza

Mi figlio di mezzo, 8 anni, è diventato un fan accanito della serie “Diario di una schiappa”, una collana di libri scritti da Jeff Kinney che trattano con ironia, e a tratti comicità, le disavventure di un giovanissimo scolaro di scuola media.

"Diario di una schiappa", di Jeff Kinney

“Diario di una schiappa”, di Jeff Kinney

Dalle lotte a scuola con i più prepotenti alle vacanze in famiglia, tutto è raccontato con divertimento e le storie del piccolo Greg intrattengono il mio pargolo per ore e ore. Roba da non credere per un bambino che fino a poco tempo fa non era quel che si dice un fervente lettore.

Insomma, se avete figli dell’età giusta (diciamo fra i 7 e i 12 anni) questi libri non potranno che conquistarne l’attenzione in modo quasi esclusivo. Ma volete mettere la soddisfazione di vederlo leggere, invece che sperso dietro qualche schermo illuminato?

Di seguito un po’ di titoli. Non sarà harry Potter, ma fidatevi… Sara una buona lettura!


Autore: Maurizio

43 anni ben portati. Giornalista, raccontastorie, runner, tifoso viola e - soprattutto - trisbabbo di una banda di 11, 8 e 2 anni.

Condividi su

Inserisci un commento

Or

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.