I dalton

Da un po’ di mesi imperversano sulla TV italiana (emittente K2 e DeA Kid) i cartoni animati dei Fratelli Dalton, un fortunato spin off del 2009 della serie cartoon francese legata al personaggio di Lucky Luke (creato dal fumettista francese Maurice de Bévère e diventato famoso anche grazie alla collaborazione con René Goscinny, papà di Asterix). I Dalton sono dei fuorilegge che tentano, dopo essere stati catturati da Lucky Luke (ormai in pensione), di evadere senza successo da un penitenziario isolato nel deserto del Far West. Personaggi divertenti, intelligenti e ironici che attraggono sia i bimbi sia le bimbe, ma soprattutto non dispiacciono neanche ai genitori.

Il successo delle serie TV si accompagna, e anche questo caso ne è la prova, al successo di giochi e gadget associati. Il problema è che la disponibilità al momento è molto limitata. Pochi libri, qualche DVD, spesso in francese. È possibile trovare però con un po’ di ricerca su Amazon i 4 fratelli in versione ridotta e statica. Abbiamo quindi Joe (il capo), Jack, William e Avarell in versione statuina (dagli 8 cm di Avarell a 2 di Joe) e in posizioni varie. Esistono anche 4 statuine con i Dalton in assetto da pistoleri e non con la divisa da carcerati. Una bella collezione che farà la gioia di molti bambini e che noi consigliamo.

Una alternativa è il “tubo” con tutti i personaggi della serie di Lucky Luke, in cui sono presenti anche i Dalton, ma in versione pistolero e non carcerato, tanto cara ai piccoli telespettatori.


Autore: Redazione

Torinese. Torinista. Tanti anni da ricordarsi molto bene la prima puntata di Goldrake. Insegnante fuori corso, blogger a tempo perso, papà a tempo pieno.

Condividi su

3 Commenti

  1. C’ è un errore perché Lucky Luke è stato creato da Maurice de Bévère non da René Goscinny che invece sceneggiò alcune storie dei fumetti del cowboy solitario!

    Scrivi una risposta

Inserisci un commento

Or

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *