Monopoly. Per un Natale a tutta tradizione!

Lo so. Recensire Monopoly è perfino banale. Ma fermatevi un attimo a riflettere. Ci abbiamo giocato tutti da bambini e da grandicelli. Ma ora che siamo padri e madri, quanti possono dire di averlo in casa? Su, alzate le mani… da bravi. Ecco, vedete? Meno di quanti potremmo pensare. E allora, cosa state aspettando?

monopoly

Ah, in questa edizione c’è anche una curiosa novità… Si può giocare infatti con le 5 regole personalizzate inventate dai giocatori e più usate in tutto il mondo. Un simpatico diversivo, insomma (tranquilli, c’è ovviamente anche la modalità “tradizionale”…).

Monopoly in una casa abitata da bambini non può mancare. Non solo per trascorrere un sereno Natale in compagnia e allegria, ma anche per formare i giovani capitalisti senza scrupoli di domani, quelli che – per capirsi – diventeranno ricchi e sosterranno la nostra vecchiaia fra agi e vizi. Vi pare poco?

Di seguito un po’ di link alle varie versioni presenti su Amazon:


Autore: Maurizio

43 anni ben portati. Giornalista, raccontastorie, runner, tifoso viola e - soprattutto - trisbabbo di una banda di 11, 8 e 2 anni.

Condividi su

Inserisci un commento

Or

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.